La semplice chimica in cucina: come esaltare il gusto con piccoli accorgimenti

Molto spesso si usa l'aggettivo "chimico" come sinonimo di pericoloso, irritante, artificiale, rischioso. In realtà tutti gli alimenti hanno una struttura molecolare, così come le piante, i fiori, gli animali, le persone.  

Insegnante: Lidia Savella
Categoria: Alimentazione
chimica in cucina

9,00

Questo corso è gratuito per gli utenti TuVali Prime.
Sei un utente Prime? Fai il

Want a discount? Become a member.
25 Studenti
29 minuti
7 Video
Accesso illimitato al corso completo
Certificato di fine corso

Cosa imparerai

Con la “semplice chimica in cucina” cercheremo di rispondere in modo semplice a queste domande e daremo dei suggerimenti su come preservare le caratteristiche nutrizionali di alimenti di largo consumo, suggerendo gli abbinamenti migliori.

Descrizione

Molto spesso si usa l’aggettivo “chimico” come sinonimo di pericoloso, irritante, artificiale. In realtà tutti gli alimenti hanno una struttura molecolare, così come le piante, i fiori, gli animali, le persone. Può sembrare strano, ma chimica e cucina sono strettamente connesse. La chimica, infatti, è la disciplina che studia le trasformazioni della materia e la cucina è l’arte di trasformare gli alimenti per renderli appetibili e piacevoli.

Cosa succede con la cottura? Cosa cambia se consumiamo cibi crudi o cotti? Perché il colore, la consistenza, l’odore e il sapore vengono modificati?

A chi è rivolto questo corso

Informazioni sull'insegnante

Lidia Savella
Esperta in geografia ambientale ed ecologia e studiosa di storia della medicina con approccio integrato tra scienze biomediche e scienze umane. Si laurea in Lettere Classiche ad indirizzo storico-antropologico, specializzandosi poi in Didattica.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Dai un voto a La semplice chimica in cucina: come esaltare il gusto con piccoli accorgimenti

Ciao

9,00

Questo corso è gratuito per gli utenti TuVali Prime.
Sei un utente Prime? Fai il

Want a discount? Become a member.